Take
more.

Torna all'indice

02 10 2019

Tempi difficili, tempi interessanti

“Si sente spesso dire che viviamo in tempi difficili, ma in realtà devono essere considerati tempi interessanti”. È questo il messaggio lanciato da Emanuele Nenna, presidente di Una, in occasione dell’evento “Comunicare domani (Ri)conoscere l’efficacia”, che si è svolto ieri nella sede di Assolombarda a Milano.

“Il valore aggiunto che dovremmo dare ai clienti è il valore della comunicazione, generato dal talento delle persone – ha proseguito Nenna – E in tempi interessanti è necessario avere coraggio e creatività”.

La crescita si arresta e la trasformazione accelera

Marianna Ghirlanda, del Centro Studi di Una, ha così sintetizzato l’andamento del mercato quest’anno: la crescita si arresta e la trasformazione accelera. La stima è infatti per una lieve flessione nel 2019 rispetto agli investimenti dell’anno scorso (-0,3%), ma si prevede un rimbalzo del 2,2% nel 2020, anno che beneficerà di eventi quali gli Europei di calcio e le Olimpiadi.

Più in dettaglio, nel 2018 si registra ancora un incremento di digitale (+7,8%), soprattutto grazie a video (+16.9%) e Search (+5,8%). Dati positivi anche per cinema (+5,6%) e radio (+2,2%), mentre la televisione cala del 3,4% e prosegue la flessione della carta stampata.

Crescono gli acquisti programmatici, che nel 2018 hanno raggiunto il 20% dello share rispetto al totale Digital, così come gli investimenti sul mobile.

“La frammentazione del mercato porta a nuove forme di investimento che sono poco stabili, ma in crescita – ha aggiunto Marianna Ghirlanda – Mi riferisco a collaborazioni musicali, influencer marketing e cooperazioni con il terzo settore”.

ComunicazioneTake

19 06 2024

Tv streaming, tre persone su quattro favorevoli alla pubblicità

Comunicazione | Dati e ricerche

Read more

12 06 2024

Il video pesa il 55% della raccolta pubblicitaria

Comunicazione | Dati e ricerche

Read more