Take
more.

Torna all'indice

23 02 2022

Social network, cresce il legame tra Ceo e brand

Le relazione tra Ceo e brand sui social network diventa sempre più stretta tanto da far diventare i top manager “ambasciatori” della filosofia aziendale.

La tendenze emerge dall’ultima edizione dell’Osservatorio Reputation Manager, che prende in considerazione circa 150 profili.

 

Più attenzione ai temi sociali 

Secondo lo studio cresce anche l’attenzione ai temi Esg (Environmental, Social Governance), ma colpisce anche il fatto che oltre un top manger su quattro risulta inattivo da un anno.

“I dati dell’ultimo anno mettono in luce dinamiche importanti che stanno modificando il modo di fare comunicazione dei top manager – ha commentato nel report Andrea Barchiesi, fondatore e Ceo di Reputation Manager – Il primo, fondamentale elemento da evidenziare è la relazione sempre più stretta tra gli executive e le aziende che guidano. Non è un caso che uno su tre, tra i top manager attivi sui social, scelga una comunicazione in linea con i valori del brand di cui fa parte, diventando un vero e proprio ambasciatore di vision e purpose aziendale”.

“È una dinamica che osserviamo da molto tempo e che negli ultimi 12 mesi si è rafforzata ancora di più – ha proseguito Barchiesi – Ceo e azienda costituiscono un binomio sempre più stretto, non solo nel campo della comunicazione. La reputazione di uno influenza e riflette quella dell’altro. Alcuni manager lo hanno già compreso, altri rincorrono. Nel 2022, per avere successo, sarà fondamentale saldare questo legame”.

Dati e ricerche

24 05 2024

Ict in Italia, quota femminile sempre troppo bassa

Dati e ricerche

Read more

23 05 2024

Per 9 persone su 10 la sostenibilità ha un ruolo centrale o importante negli acquisti

Dati e ricerche

Read more