Take
more.

Torna all'indice

30 04 2021

Nel 2021 mercato pubblicitario in crescita del 7,1%

L’anno scorso il mercato pubblicitario italiano è calato dell’11%, ma nel 2021 si stima una crescita del 7,1% e un valore di 8,4 miliardi di euro. Sono questi gli ultimi dati del Centro Studi Una. 

Secondo l’analisi delle Aziende della Comunicazione Unite dopo un 2020 difficile e molto penalizzato dalla situazione economica generale, quest’anno sarà caratterizzato dall’atteso rimbalzo, seppur ancora parziale.

A registrare i tassi di crescita maggiore saranno soprattutto cinema (+24.9%), comunicazione esterna (+11,5%), digitale (+9%) e radio (+8,6%). Per quanto riguarda le quote di mercato, si conferma un sostanziale equilibrio tra televisione (43,8%) e digitale (42,6%), con la radio molto distanziata a 5,1%.

 

L’anno delle Olimpiadi 

Lo studio di Una induce a un moderato ottimismo anche in considerazione del fatto che nel 2021 si svolgeranno due importanti eventi sportivi come gli Europei di calcio e le Olimpiadi, entrambi rinviati l’anno scorso, che potranno dare un forte impulso al mercato globale.

 

ComunicazioneDati e ricerche

17 04 2024

Italia, una cultura condizionata da stereotipi di genere

Dati e ricerche

Read more

15 04 2024

AI, nel 2028 avrà nel food un valore di 43,4 miliardi di dollari

Dati e ricerche | Tecnologia

Read more