Take
more.

Torna all'indice

04 08 2021

Le vacanze outdoor ai tempi del Covid

Quest’estate oltre un italiano su due trascorrerà le vacanze per più di una settimana e, di questi, circa un quarto lo farà in una struttura outdoor. Tra i preferiti villaggi e agriturismi, seguiti da campeggi e rifugi in montagna.

Questo emerge dall’Osservatorio del Turismo Open Air 2021 commissionato all’Istituto Piepoli da Enit (Agenzia nazionale del turismo) e Human Company. 

 

Il mare della Sicilia è il preferito

Come prevedibile, la destinazione preferita è il mare (62%), seguito da montagna (18%), città e luoghi d’arte (12%). La maggioranza viaggia in coppia (52%), con la famiglia (34%) o gli amici (20%).

Tra le regioni, la preferita è risultata la Sicilia (16%), davanti a Sardegna (14%) e Liguria (12%).

 

Come cambiano le abitudini con la pandemia

La pandemia ha cambiato di trascorrere le ferie degli italiani? Ha risposto sì quasi un intervistato su due e il 16% ha detto di avere annullato le vacanze per questo motivo.

Il 18% ha scelto un luogo diverso e il 6% ha cambiato alloggio in base a criteri di maggiore sicurezza igienica. In particolare, la garanzia del rispetto delle norme anti Covid è il secondo criterio di scelta (26%) dopo la convenienza (29%) tra chi sceglie  strutture outdoor.

Dati e ricerche

01 12 2023

Marketing, i dieci trend del 2024

Dati e ricerche | Tecnologia

Read more

01 12 2023

Il 59% delle aziende italiane ha sperimentato l’AI

Dati e ricerche | Tecnologia

Read more