Take
more.

Torna all'indice

29 04 2020

La spesa degli italiani nei giorni del coronavirus

L’emergenza coronavirus ha cambiato le abitudini di spesa degli italiani: il 64% acquista di più, ma nell’81% dei casi sceglie solo il necessario. Lo rivela uno studio condotto da Havas Milan con H/commerce.

 

Aumenta l’attenzione ai valori del brand

Dall’indagine emerge che un italiano su due spende meno rispetto al periodo precedente l’emergenza, ma senza rivolgersi a prodotti low cost. Il 57% ha detto che terrà sempre più in considerazione i valori del brand, il 72% è attento all’aspetto della sostenibilità e il 76% al rispetto dei lavoratori nel processo produttivo.

Nonostante le misure di sicurezza adottate contro il Covid-19, l’81% dichiara di vivere il momento della spesa con un certo disagio, il 79% teme di essere contagiato da altri acquirenti e il 76% tramite i carrelli o i prodotti.

Quasi un italiano su due dichiara di avere intensificato gli acquisti online, soprattutto cibo o prodotti per la casa, mentre il 69% si è rivolto anche a piccoli retailer vicini a casa.

Dati e ricerche

24 05 2024

Ict in Italia, quota femminile sempre troppo bassa

Dati e ricerche

Read more

23 05 2024

Per 9 persone su 10 la sostenibilità ha un ruolo centrale o importante negli acquisti

Dati e ricerche

Read more