Take
more.

Torna all'indice

27 01 2022

Il “new normal” è sempre più ibrido

Oltre otto italiani su dieci apprezzano lo stile lavorativo ibrido imposto dalla pandemia nel “new normal” e solo il 17% tornerebbe volentieri alla situazione precedente con la presenza in ufficio tutti i giorni.

Lo rivela la ricerca “Hybrid Living Futures” di Samsung, che ha intervistato 14mila persone in tutta Europa e ha fatto un raffronto tra i diversi paesi.

Nel Vecchio Continente ad apprezzare il nuovo stile di vita è l’86% dei cittadini, e coloro che invece rimpiangono la presenza fisica costante sul posto di lavoro toccano i livelli più bassi in Germania (7%), Svezia (11%) e Polonia (12%).

 

Più tempo libero e più produttività

In Italia, il 55% ha dichiarato che con lo smart working, anche se parziale, è aumentato il tempo libero, che è stato dedicato alla famiglia (47%) e all’esercizio fisico (43%). Tutto questo anche con un miglioramento della produttività nel lavoro.

A livello europeo la tendenza è simile, ma c’è anche un 18% che dichiara di non riuscire a staccare dal lavoro e un 26% a cui sembra di lavorare sempre fino a tarda sera.

In un contesto nuovo causato dalla diffusione del Covid-19, per il 65% degli europeo le nuove tecnologie sono state fondamentali per affrontare nel modo migliore la situazione, un dato che sale al 72% in Italia.

Dati e ricerche

19 04 2024

Mid-market, aumentano le donne in ruoli apicali

Dati e ricerche

Read more

19 04 2024

E-commerce, oltre una persona su tre vorrebbe più informazioni sui prodotti

Dati e ricerche

Read more