Take
more.

Torna all'indice

30 03 2022

Il mercato mondiale della musica vola a +18,5%

Il comparto della musica cresce a livello mondiale e nel 2021 sfiora un valore di 26 miliardi di dollari, con una crescita del 18,5% rispetto al 2020. Lo rivelano gli ultimi dati resi noti da Deloitte e IFPI (International Federation of the Phonographic Industry).

 

L’Italia torna nella top ten 

Buone notizie per il settore anche in Italia, con 332 milioni di euro di ricavi e un incremento di ben il 27,8%, che riporta il nostro Paese tra i primi dieci mercati internazionali.

A questi risultati hanno contribuito in modo determinante gli abbonamenti alle piattaforme streaming (+35,6% del segmento premium), ma è tutto il comparto audio e video streaming a registrare una crescita del 24,6% con 208 milioni di ricavi.

 

Tornano vinili, CD e musicassette 

Quanto tempo hanno trascorso l’anno scorso gli italiani ad ascoltare musica? Circa 19 ore alla settimana, di cui quasi la metà con abbonamento premium.

La crescita della musica è generale e riguarda anche i “vecchi” formati come il vinile (+79%), i CD (+10,6%) e perfino le musicassette, che registrano un balzo in avanti del 245%.

 

27 05 2024

Torna a ottobre “Advanced Tv, la video convergenza”

Eventi

Read more

27 05 2024

The AI advantage: ottimizzare l’omnichannel CX attraverso la data activation

Eventi | Tecnologia

Read more