Take
more.

Torna all'indice

24 06 2021

Gen Z, una fotografia delle scelte d’acquisto

Come avviene la scoperta di nuovi brand per la Gen Z? Passaparola (34%), siti comparativi di prodotti (23%), siti di recensioni (22%), raccomandazioni sui social media (22%), recensioni di blogger esperti (21%), consigli di celebrità (19%), aggiornamento dei brand sui social media (19%) e newsletter (16%).

Sono questi alcuni dei risultati più significativi emersi nell’ulltimo report dell’Onim (Osservatorio Nazionale Influencer Marketing) realizzato con The Fool.

 

La relazione è determinante 

Un aspetto fondamentale per la Gen Z è la relazione. Nel 24% dei casi si arriva così a consigliare un brand se ci si sente davvero coinvolti, mentre il 23% lo fa se gli viene dato accesso a contenuti o servizi esclusivi. Infine, il 15% raccomanda un brand se lo considera interessante per i propri amici.

Tra i social il preferito è Instagram (87%), seguito da Facebook (62%) e TikTok (34%). Gli account più seguito sono quelli di artisti musicali (54%), attori e performer (51%), e influencer (51%).

 

Dati e ricerche

24 05 2024

Ict in Italia, quota femminile sempre troppo bassa

Dati e ricerche

Read more

23 05 2024

Per 9 persone su 10 la sostenibilità ha un ruolo centrale o importante negli acquisti

Dati e ricerche

Read more