Take
more.

Torna all'indice

09 07 2020

Food & Made in Italy Summit: verso il Green Deal

È il Green Deal la strada tracciata in Europa nel settore agroalimentare. Lo ha detto Paolo De Castro, coordinatore della Commissione Agricoltura del Parlamento Europeo, durante il suo intervento oggi al Food & Made in Italy Summit.

In occasione del convegno online, organizzato dal Sole 24 Ore, De Castro ha spiegato che per raggiungere l’obiettivo del Green Deal ci vorrà tempo, bisognerà puntare sugli incentivi, ma la direzione è questa.

 

Obiettivo sostenibilità ambientale, sociale ed economica

Prima di lui Fabio Tamburini, direttore del Sole 24 Ore, ha spiegato che il food è un settore che ha sofferto meno di altri del lockdown, ma la pandemia ha creato problemi anche al mondo dell’agricoltura. “Il tema importante, che caratterizzerà il futuro anche in questo comparto, è quello della sostenibilità”, ha concluso.

Per Massimiliano Giansanti, presidente di Confagricoltura, il sistema agroalimentare italiano è forte e bisogna puntare sull’autosufficienza europea. “Questo obiettivo deve essere raggiunto nel rispetto dell’ambiente – ha detto Giansanti – È necessaria la sostenibilità ambientale, ma anche sociale ed economica”.

 

Per le aziende è il momento di investire

Matteo Giuliano Caroli, professore dell’Università Luiss “Guido Carli”, ha sottolineato che oggi tutti i grandi gruppi mettono la capacità di creare valore economico insieme al valore ambientale al centro del loro business model.

“Occorre una strategia di politica industriale che favorisca l’accompagnamento a politiche sostenibili e un sostegno economico con sgravi fiscali – ha detto Caroli – Le imprese devono fare un salto di qualità: questo momento difficile è paradossalmente quello giusto per investire”.

 

 

Eventi

21 06 2024

Tre aziende su cinque sono ancora senza un canale e-commerce b2b

Dati e ricerche | Eventi

Read more

20 06 2024

Lepre o tartaruga? Il paradosso del b2b italiano

B2B | Eventi

Read more