Take
more.

Torna all'indice

29 06 2021

Festival della comunicazione, presentata la nuova edizione

L’edizione 2021 del Festival della Comunicazione, che è stato presentato nei giorni scorsi con una conferenza stampa online, si svolgerà dal 9 al 12 settembre a Camogli.

 

Il tema conduttore di quest’anno è la conoscenza 

Quest’anno l’evento avrà come tema conduttore la conoscenza. A riguardo Umberto Eco, uno degli ideatori del festival, ha detto: “Bisogna mettersi alla prova, intervenire nel dibattito locale, ascoltare le opinioni, cambiare pian piano il proprio modo di vedere, pensare e scrivere, guardandosi dalle forme di pseudo-partecipazione del web che idolatrano l’ideale della assoluta presa di parola. Bisogna recuperare il modello del dialogo socratico, del confronto aperto, del continuo esercizio dialettico di critica e autocritica”.

Seguendo questo filo di pensiero il Festival sarà inaugurato dal filosofo Massimo Cacciari con una lectio dal titolo “Coscienza e conoscenza”.

 

Da Massimo Cacciari a Nicola Piovani 

Come sempre numerosi e qualificati gli altri ospiti in programma del mondo della comunicazione, della cultura, della scienza, dell’arte, dell’imprenditoria, dell’economia e dello spettacolo.

Tra i tanti si possono ricordare Piero Angela, Daria Bignardi, Luca Bottura, Aldo Cazzullo, Gherardo Colombo, Carlo Cottarelli, Oscar Farinetti, Marcello Flores, Aldo Grasso, Monica Guerritore, Sabina Guzzanti, Marco Travaglio, Piergiorgio Oddifreddi, Nando Pagnoncelli, Federico Rampini, Mario Tozzi.

Tra gli spettacoli gratuiti, la leçon concert di Nicola Piovani che ripercorrerà oltre quarant’anni di carriera, un tributo a Franco Battiato e una mostra di Milo Manara, uno dei maestri del fumetto.

 

ComunicazioneDati e ricerche

19 04 2024

Mid-market, aumentano le donne in ruoli apicali

Dati e ricerche

Read more

19 04 2024

E-commerce, oltre una persona su tre vorrebbe più informazioni sui prodotti

Dati e ricerche

Read more