Take
more.

Torna all'indice

27 09 2022

Domani a Branding e-volution il tema della consistency

Apre i battenti domani l’edizione 2022 di Branding e-volution, evento che quest’anno potrà essere seguito sia di persona al Teatro Franco Parenti di Milano sia in collegamento streaming.

Diversi i temi che saranno trattati, tra cui i risultati di una ricerca condotta da Upa (Utenti Pubblicità Associati) e School of Management del Politecnico di Milano su 134 aziende, che sono parzialmente stati anticipati dal quotidiano Il Sole 24 Ore.

 

La coerenza premia 

Dall’indagine è emersa l’importanza crescente della consistency, cioè la capacità di un brand di trasmettere in modo coerente la propria immagine su ogni canale.

Per raggiungere questo obiettivo il 58% delle imprese intervistate ha dichiarato di puntare su contenuti di qualità, il 54% su un’adeguata profilazione dei pubblici e il 39% sulla valutazione del contesto in cui appare il messaggio di advertising. 

Ma come si sono comportate le aziende durante la pandemia? Il 22% ha aumentato gli investimenti in brand building, ma ben il 40% ha preferito pensare solo al breve termine con budget contenuti.

 

Più investimenti in precision marketing 

Anche l’importanza della misurazione del valore della marca è stata sottolineata nello studio (30% delle risposte), ma soprattutto è interessante rilevare che ben il 72% del campione prevede di aumentare nei prossimi tre anni gli investimenti in precision marketing, con oltre la metà che già utilizza influencer.

Domani sarà possibile seguire la presentazione completa dello studio all’indirizzo https://www.youtube.com/watch?v=MXIpl-TtAKc

 

 

ComunicazioneDati e ricercheEventi

24 05 2024

Inclusione e sostenibilità tra i temi del Festival dell’Economia di Trento

Eventi

Read more

24 05 2024

Ict in Italia, quota femminile sempre troppo bassa

Dati e ricerche

Read more