09 Ago 2019

La lettura in vacanza diventa digitale

Il 78% degli italiani si dichiara pronto a leggere riviste digitali durante le ferie. È questo uno dei dati che emerge da uno studio realizzato da Doxa per Raedly, servizio di abbonamento a magazine digitali.

I più propensi alla lettura digitale sono gli uomini che rientrano in una fascia d’età tra i 35 e i 44 anni: per il 41% di questo target la lettura digitale è moderna, mentre il 39% ne sottolinea la comodità.

In generale, oltre un italiano su tre considera le riviste un modo per informarsi sui propri interessi e il digitale offre il vantaggio di avere una grande quantità di notizie sempre a disposizione.