23 Lug 2020

Streaming video in forte crescita: +60%

È il momento dello streaming video, che a marzo 2020 è cresciuto del 20% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, con incrementi molto significativi nel target dei giovanissimi compresi nella fascia d’età tra i 15 e i 24 anni. Il dato emerge da uno studio realizzato da Sensemakers, che ha integrato diverse fonti di dati.

Il lockdown ha contribuito alla crescita? Può essere, ma la tendenza era già in atto da tempo e la pandemia ha solo accelerato il trend. Un altro dato molto importante riguarda le visualizzazioni online dei video dei brodcaster TV, che nel mese di giugno di quest’anno hanno registrato un’impennata di ben il 101% rispetto al 2019.

 

Cresce anche il second screen

Ma quali sono i video che gli italiani guardano in streaming? Durante il giorno prevalgono news, sport, musica e tutorial, mentre alla sera si preferiscono film e serie televisive.

Interessante anche il fenomeno del second screen: il 63% degli intervistati ha dichiarato di guardare lo smartphone in contemporanea alla televisione.