03 Ago 2020

Mercato del libro in ripresa

Il settore del libro mostra segnali incoraggianti. Si parla sempre di dati con il segno meno, ma che migliorano continuamente tanto che da quando è terminato il lockdown all’11 luglio la perdita si è ridotta di circa la metà.

È quanto emerge da un’indagine dell’Aie (Associazione italiana editori), che ha elaborato dati di Nielsen e Informazioni editoriali. La tendenza è da considerare incoraggiante e prefigura un incremento nei prossimi mesi.

 

Aumentano gli acquisti online

Un altro dato interessante è relativo alle vendite online: fino all’anno scorso riguardavano solo un lettore su quattro, ma dopo l’esperienza del lockdown molto è cambiato tanto che tra gennaio e aprile ha riguardato quasi un lettore su due. Con la riapertura delle librerie si è scesi al 44%, una percentuale  molto più alta di quella che si registrava fino a solo un anno fa.