18 Nov 2020

Marca, let’s go on the line

Vittorio Meloni di Upa, intervenuto a IF! 2020, ha detto che oggi qualunque marca deve soffermarsi sul breve periodo per capire quali tendenze saranno consolidate.

“Da quando è iniziato il nuovo Millennio le crisi si sono susseguite: dalle Torri Gemelle alla crisi finanziaria fino al Covid – ha detto Meloni – In tutte queste fasi le aziende hanno dovuto rimodulare la comunicazione usando nuovi strumenti. Oggi è tutto più complesso e i mezzi per raggiungere i consumatori si sono frammentati. Bisogna unire i puntini delle realtà con una strategia. E il branding non va considerato un’antagonista della performance, ma un propulsore della performance stessa. Sarà poi la creatività a rappresentarci”.

 

Branding e performance da abbinare 

Giampaolo Sampietro di Kiwi ha ricordato che il mercato delle agenzie di servizi digitali è molto frammentato e tutti cercano di differenziarsi. “Noi abbiamo ad esempio una visione olistica – ha spiegato – Branding e performance devono andare a braccetto e bisogna costruire creatività che possano generare azioni concrete e misurabili delle persone”.