04 Nov 2020

L’e-commerce diventa abitudine per il 59% degli italiani

Il 59% degli italiani ha ormai fatto entrare l‘e-commerce tra le sue abitudini d’acquisto e proseguirà ad acquistare online anche dopo la pandemia. Lo rivela un’analisi condotta da Izi in collaborazione con Comin & Partners, secondo cui questa tendenza è destinata a radicarsi soprattutto in settori come libri, elettronica, elettrodomestici e abbigliamento.

Negli ultimi mesi, a causa del Covid-19, l’accelerazione del commercio elettronico è stata forte con un tasso medio di crescita del 20%.

 

Il commercio elettronico per rilanciare i consumi 

Tutto questo porterà a profondi cambiamenti nell’organizzazione dei retail, in cui diventerà sempre meno chiaro il confine tra fisico e digitale. E andrà considerato sempre di più l’e-commerce come settore strategico per il rilancio dei consumi nel Paese.