10 Feb 2021

Il 5G sarà un volano per la ripresa

Il 5G darà impulso alla ripresa economica internazionale con miglioramenti di produttività ed efficienza in grado di incrementare il Pil mondiale di oltre un trilione di euro. La stima è contenuta nello studio L’impatto economico globale del 5G” realizzato da Pwc.

 

Il futuro è la telemedicina 

Il report indica anche la data in cui “l’effetto 5G” avrà un forte effetto che porterà a risultati tangibili: il 2025. Secondo l’istituto di ricerca, il settore che ne beneficerà maggiormente sarà quello sanitario, che farà grandi passi in avanti nel prossimo decennio.

In particolare, la telemedicina avrà un’ampia applicazione, impensabile solo fino a poco tempo fa. A questa crescita contribuiranno anche la robotica e l’intelligenza artificiale, che permetteranno di entrare in una nuova era socio-sanitaria.

Tra i paesi che otterranno maggiori benefici dall’avvento del 5G gli Stati Uniti, la Cina e il Giappone.

Secondo l’Onu, il 5G permetterà inoltre di creare un valore economico-sociale perché favorirà una crescita più responsabile, sostenibile e consentirà un accesso di qualità alla Rete in aree del mondo oggi più svantaggiate.