08 Lug 2020

Gli italiani e gli acquisti: cosa cambia dopo il Covid-19

La pandemia ha cambiato i comportamenti degli italiani negli acquisti. Ma quanti sono a considerare ora queste modifiche definitive? Secondo uno studio realizzato della società di consulenza Alvarez & Marsal con Retail Economics, circa 16,4 milioni.

 

Spesa online in crescita

Come prevedibile, è l’acquisto online ad avere guadagnato molto terreno con un incremento del volume d’affari stimato nel 2020 di 1,5 miliardi di euro, mentre in Gran Bretagna il dato sale fino a cinque miliardi.

In Italia e Spagna oltre un consumatore su due ha dichiarato di aver comprato per la prima volta sul Web qualcosa che in precedenza aveva acquistato solo in negozio. È un dato significativo, considerato che l’online incide nel nostro Paese ancora in modo relativo: l’anno scorso il tasso di penetrazione è stato del 6,3%, ma quest’anno dovrebbe salire all’8,3%.