26 Ago 2020

Dati proprietari, un tesoro da sfruttare

I dati proprietari, detti anche dati di prima parte, diventano sempre più importanti per le aziende, ma rappresentano un tesoro da sfruttare meglio.

È quanto emerge dalla ricerca “Programmatic, Data & Technology Global Survey 2020” della World Federation of Advertisers.

 

Solo un’azienda su quattro usa i dati di prima parte come dovrebbe

Secondo lo studio, il 41% delle imprese dedica i propri investimenti digitali al programmatic, il 79% considera i dati prioritari importanti, ma solo il 28% li utilizza in modo rilevante. Un potenziale enorme, che aspetta solo di essere valorizzato.