08 Gen 2020

Ces di Las Vegas, il futuro è in mostra

Il Ces di Las Vegas, il più grande evento al mondo dedicato all’innovazione tecnologica, è iniziato ieri e proseguirà fino a venerdì 10 gennaio. L’edizione 2020 si presenta con numeri importanti: oltre 4.000 espositori e 1.200 start up (di cui una cinquantina italiane), 1.000 speaker, con la previsione di 200mila visitatori provenienti da 160 paesi di tutto il mondo.

 

Tante novità: dai taxi volanti alla tv arrotolabile

Come al solito, c’è grande attesa per le novità che presentano alcuni giganti della tecnologia tra televisioni hi-tech, nuovi smartphone, veicoli smart ed ecocompatibili, robot umanoidi. Uno sguardo sul futuro, ma con molti prodotti già disponibili.

In particolare, alcuni di questi hanno subito atterrato l’attenzione: i televisori 8K, con una risoluzione 16 volte migliore del Full HD; la tv con lo schermo verticale, pensata per usare i social; la televisione arrotolabile che scende dal soffitto; le cuffie “intelligenti”, che avvisano dei pericoli quando si cammina per strada ascoltando musica; i taxi volanti.

E quando tra qualche anno prenderemo forse un taxi volante per andare dall’altra parte della città e superare il traffico, qualcuno potrà dire di avere visto tutto in anteprima al Ces di Las Vegas 2020.