04 Mar 2020

I brand cercano equilibrio tra engagement pubblico e privato

I brand devono raggiungere un equilibrio tra engagement pubblico e privato. È questo il primo punto evidenziato nella ricerca di Hootsuite “Trend sui social 2020”, condotta su 3.300 marketer.

Secondo l’indagine, anche a fronte di una crescita della messaggistica privata – si pensi ad esempio alla diffusione di WhatsApp – i social “pubblici” continuano a essere molto importanti per i brand.

 

Obiettivo engagement del cliente

La soluzione sta nel trovare il giusto equilibrio tra i due aspetti, per favorire l’engagement del cliente. Come si legge nel rapporto “La distinzione tra questi due mondi rappresenta un’opportunità, non un ostacolo, perché traccia il chiaro percorso del consumer journey sui social. Nel 2020, i brand di maggior successo saranno quelli che raggiungeranno il giusto equilibrio tra brand awarness pubblica sui feed social ed engagement 1.1 sui canali privati”.

Altri aspetti che emergono dallo studio sono:

  • il ruolo sempre più importante dell’azienda come punto di riferimento;
  • l’ascesa di un social “giovane” come TikTok;
  • lo scontro tra social marketing e performance marketing;
  • la diminuzione del divario del Roi sui social.