27 Ago 2019

L’intelligenza artificiale impara a lavare i piatti

L’intelligenza artificiale può risolvere problemi complessi, ma anche – molto più semplicemente – imparare a lavare i piatti. E l’aspetto più curioso è che per farlo imita il comportamento degli animali invece che quello umano.

È questo la conclusione a cui è arrivata un gruppo di ricercatori del Laboratorio Cold Spring Harbor di New York, con alla guida il neuroscienziato Anthony Zador.

La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Nature Communications e sostiene che, partendo dal cervello animale, per alcune attività le applicazioni di AI è possibile ottenere risultati migliori.