22 Dic 2020

I trend dell’influencer marketing nel 2021

L’influencer marketing ha acquisito un ruolo sempre più importante, anche nei giorni della pandemia. Come è destinato a modificarsi il suo ruolo l’anno prossimo?

Alcune risposte sono contenute nello studio “I trend dell’influencer marketing nel 2021” di Bozzoole. La ricerca evidenzia che emerge chi riesce a costruire un’identiva distintiva e riconoscibile: non è necessario replicare lo stesso messaggio su tanti canali, ma creare un legame forte con la community.

 

Professionisti che creano contenuti e veicolano messaggi

Per distinguersi ed essere visibili gli influencer devono quindi sempre di più trasformarsi in professionisti in grado di creare contenuti originali e di diffondere i messaggi delle marche.

In futuro, agli influencer verrà chiesto sempre di più di veicolare azioni di business misurabili in termini di drive to store e vendite. Le aziende tenderanno ad avere un controllo sempre maggiore su tutto il processo dell’influencer marketing. Questo anche perché vogliono verificare le persone raggiunte e le audience intercettate.

Il trend è si muove verso un marketing aumentato, con consumatori, brand e creator che usano in diversi modi i dati e la tecnologia per ottenere vantaggi e raggiungere risultati migliori sul lavoro.